L’orario di ricevimento studenti è solo per consegna/ritiro documenti previa prenotazione online in AulaWeb.
Per tutte le informazioni sui tirocini consultare queste pagine e solamente, dopo aver accertato la non presenza delle informazioni cercate, scrivere una e-mail o telefonare dalle 09:30 alle 11:30 lunedì, giovedì, venerdì.
N.B.: non si evadono e-mail e non si risponde a telefonate durante il ricevimento studenti, nei giorni di chiusura pubblicati nella sezione "News (Notizie e avvisi)" del sito DISFOR, in assenza per servizio o malattia.
Si ricorda che:
Contrariamente alla normativa "Esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni" (Ordinanza Ministeriale 30 marzo 2017 n. 195), in cui all'Art.2 riporta che i candidati possono presentare l'istanza ai fini dell'ammissione agli esami di Stato in una sola delle sedi elencate per ciascuna professione nella tabella annessa all'ordinanza, la normativa di attivazione del "tirocinio post laurea" per laureati di altri Atenei è regolamentata in totale autonomia per ogni Ateneo, ovvero ogni Ateneo stabilisce se attivarli o meno.
Il nostro Ateneo/Dipartimento ha adottato la linea di condotta di non attivare alcun tipo di tirocinio post laurea per laureati di altri Atenei.
Tirocinio Extracurricolare (facoltativo Post-Laurea)  
    per i laureati della triennale e/o magistrale in Pedagogia e Psicologia l'attivazione è effettuata seguendo le istruzioni presenti in questa pagina;
    per i laureati della triennale in Scienze della Comunicazione l'attivazione è effettuata dallo "Sportello Studenti - Ufficio Tirocini" di Savona.
Tirocinio Professionalizzante
    per i laureati della triennale e/o magistrale/specialistica in Psicologia l'attivazione è effettuata seguendo le istruzioni presenti in questa pagina.

 


Tirocinio Extracurricolare (facoltativo Post-Laurea)

    Ha una durata minima di 2 mesi e massima di 6 mesi, presso un ente a propria scelta, e si configura come un'esperienza libera da inserire nel proprio Curriculum Vitae.
    Prevede una remunerazione da parte dell'azienda. Il contributo minimo di remunerazione previsto per la Regione Liguria è di 400 Euro lordi mensili.
    Non consente di ottenere ore e/o giorni utili per il Tirocinio Professionalizzante.
Contrariamente alla normativa "Esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni" (Ordinanza Ministeriale 30 marzo 2017 n. 195), in cui all'Art.2 riporta che i candidati possono presentare l'istanza ai fini dell'ammissione agli esami di Stato in una sola delle sedi elencate per ciascuna professione nella tabella annessa all'ordinanza, la normativa di attivazione del "tirocinio post laurea" per laureati di altri Atenei è regolamentata in totale autonomia per ogni Ateneo, ovvero ogni Ateneo stabilisce se attivarli o meno.
Il nostro Ateneo/Dipartimento ha adottato la linea di condotta di non attivare alcun tipo di tirocinio post laurea per laureati di altri Atenei.
  • Importante: per poter consegnare il modulo di avvio tirocinio e svolgere il tirocinio è obbligatorio aver frequentato il corso online "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" e aver inviato l'e-mail come da istruzioni.
  • possono svolgere il Tirocinio Extracurricolare i laureati della triennale e/o magistrale in Pedagogia, Psicologia e Scienze della Comunicazione, che abbiano conseguito la laurea da non oltre 12 mesi.
    Importante: per i laureati della triennale in Scienze della Comunicazione l'attivazione è effettuata dall'Ufficio Tirocini Savona (contatti: Tel.+3901921945105 - sportello.savona@unige.it);
  • in base alla recente normativa, al tirocinante deve essere obbligatoriamente riconosciuta una indennità di partecipazione al tirocinio da parte della sede. Per la Regione Liguria il contributo minimo di remunerazione previsto è di 400 Euro lordi mensili.
  • Gravidanza
    • il tirocinio non può essere attivato 3 mesi prima e 3 mesi dopo il parto;
    • l'essere in permesso lavorativo per maternità è incompatibile per l'attivazione e lo svolgimento del tirocinio.
  • Ha una durata massima non superiore ai 6 mesi, proroghe comprese.
    Alcune discipline regionali stabiliscono anche una durata minima.
    In Regione Liguria la durata minima è di 2 mesi.
    La data di avvio del tirocinio sarà all'incirca una settimana dopo la data di invio dell'e-mail, da parte dell'Ufficio Tirocini all'azienda, contenente il pdf della convenzione finale.
Per un ulteriore elenco di aziende convenzionate con il DISFOR solamente per TIROCINI EXTRACURRICOLARI (facoltativi Post-Laurea), si rimanda al link seguente:
http://www.studenti.unige.it/lavoro/tirocini/convenzioni/100014
  • il tirocinante dovrà consultare il paragrafo "Offerte di tirocinio e lavoro" in questa sezione per trovare una azienda con sede in Regione Liguria, che offra un tirocinio e dovrà prendere contatti direttamente con loro;
  • il tirocinante dopo aver preso contatti con l'azienda, dovrà inviare un'e-mail all'Ufficio Tirocini (tirocini.sdf@unige.it) indicando tutte le informazioni richieste in questo documento "info tirocinante Post-Laurea";
  • l'azienda con sede in Regione Liguria, per attivare il Tirocinio Extracurricolare, una volta individuato il/i candidato/i e stabilite tutte le caratteristiche del tirocinio, è necessario che compili il file "Modulo aziende" inviandolo via e-mail all'Ufficio Tirocini (tirocini.sdf@unige.it). Tale Modulo si trova in questa pagina "Tirocinio Extracurricolare con sede in Regione Liguria (pagina riservata alle aziende)";
  • l'Ufficio Tirocini, verificati i documenti arrivati per e-mail da parte del tirocinante e dell'azienda, invierà all'azienda e per copia conoscenza al tirocinante il pdf della convezione con le istruzioni da seguire. La convenzione è soggetta ad imposta di bollo ai sensi dell’art. 2, c.1 del DPR n° 642/72, nella misura prevista dalla relativa Tariffa parte I, art. 2, come allegata al D.M. 20.08.1992, con onere a carico del soggetto ospitante;
  • l'Ufficio Tirocini, ricevuta la convenzione in unica copia originale completa del timbro, delle firme richieste e della marca da bollo da 32Euro (da non incollare sulla convenzione), provvederà a farla firmare dal Direttore del Dipartimento per completezza dell'atto. La convenzione finale in unico originale rimarrà agli atti dell'Università. L'Ufficio Tirocini invierà l'e-mail contenente il pdf della convenzione finale;
  • l'Ufficio Tirocini invierà una e-mail successiva contenente il pdf del Progetto Formativo e le istruzioni da seguire;
  • l'Ufficio Tirocini, ricevute le tre copie del Progetto Formativo, le farà firmare al Direttore del Dipartimento. Una copia originale del Progetto Formativo rimarrà agli atti dell'Università. L'Ufficio Tirocini invierà per corrispondenza all'azienda le altre due copie originali finali, una copia per l'azienda e l'altra copia per il tirocinante. Si invierà l'e-mail di avviso della spedizione contente anche il pdf del Progetto Formativo finale.
  • le tempistiche di attivazione del Tirocinio Extracurricolare sono di circa 20 giorni dal ricevimento di entambe le e-mail, l'e-mail da parte del tirocinante con i dati richiesti e l'e-mail da parte dell'azienda con il "Modulo aziende" correttamente compilato.
L'Ateneo genovese offre un servizio di incrocio domande offerte di tirocinio e lavoro pubblicate dalle aziende a questa pagina:
https://servizi.job.unige.it/cgi-bin/lau/cercaofferta/search_bo.pm?LANG=it

Per consultare i CV completi oppure pubblicare offerte di lavoro e tirocinio è necessaria la registrazione a questa pagina:
http://www.studenti.unige.it/lavoro/jobcheckin/
Il Tirocinio Extracurricolare è regolato dalle normative regionali in materia di tirocini per il laureati.
Per la normativa della Regione Liguria e la documentazione necessaria per attivarlo, si rimanda al link seguente:
http://www.studenti.unige.it/lavoro/tirocini/extracurriculari

 


Tirocinio Professionalizzante

    E' necessario per chi desidera iscriversi all'Albo degli Psicologi, Sezione A o B.
    La "Sezione A" è per esercitare la professione di Psicologo.
    E' rivolto ai laureati della Specialistica/Magistrale in Psicologia, i quali devono svolgere un anno di tirocinio in due semestri continuativi.
    La "Sezione B" è per esercitare la professione di Dottore in Tecniche Psicologiche.
    E' rivolto ai laureati della Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche, i quali devono svolgere sei mesi di tirocinio in un semestre unico.
    Non prevede una remunerazione da parte dell'azienda. Se l'azienda la dovesse prevedere, è da definire nella seconda pagina del PTP alla voce "Facilitazioni" e si intendono: borse di studio, rimborsi spese, buoni pasto, vitto e alloggio (in caso di sedi lontane dal domicilio del tirocinante), e qualsiasi altra agevolazione di tipo economico.

    Le "Sezioni A e B" configurano esperienze differenti, pertanto i singoli semestri non possono essere intercambiati in alcuno modo, nello specifico:
    - non si può svolgere il semestre unico "Sezione B" e successivamente chiedere di farlo valere come primo o secondo semestre "Sezione A";
    - non si può svolgere il primo o il secondo semestre "Sezione A" e successivamente chiedere di farlo valere come semestre unico "Sezione B".
Contrariamente alla normativa "Esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni" (Ordinanza Ministeriale 30 marzo 2017 n. 195), in cui all'Art.2 riporta che i candidati possono presentare l'istanza ai fini dell'ammissione agli esami di Stato in una sola delle sedi elencate per ciascuna professione nella tabella annessa all'ordinanza, la normativa di attivazione del "tirocinio post laurea" per laureati di altri Atenei è regolamentata in totale autonomia per ogni Ateneo, ovvero ogni Ateneo stabilisce se attivarli o meno.
Il nostro Ateneo/Dipartimento ha adottato la linea di condotta di non attivare alcun tipo di tirocinio post laurea per laureati di altri Atenei.
  • Importante: per poter consegnare il modulo di avvio tirocinio e svolgere il tirocinio è obbligatorio aver frequentato il corso online "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" e aver inviato l'e-mail come da istruzioni.
  • Per attivare e svolgere il tirocinio professionalizzante bisogna obbligatoriamente essere già laureati nella triennale o magistrale/specialistica in Psicologia.
  • Non si può iniziare il tirocinio professionalizzante lo stesso giorno della seduta di laurea, ma dal giorno successivo.
  • La consegna del modulo di avvio del tirocinio professionalizzante deve avvenire esclusivamente dopo la laurea, dato che deve essere valida la vostra "Autocertificazione di laurea" presente nel modulo di avvio stesso.
  • Gravidanza
    • il tirocinio non può essere attivato 3 mesi prima e 3 mesi dopo il parto;
    • l'essere in permesso lavorativo per maternità è incompatibile per l'attivazione e lo svolgimento del tirocinio.
Importante: per poter consegnare il modulo di avvio tirocinio e svolgere il tirocinio è obbligatorio aver frequentato il corso online "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" e aver inviato l'e-mail come da istruzioni.
  • Le ore del corso sulla sicurezza (sia online che in presenza in sede) in nessun modo sono contate come ore di Tirocinio.
  • Il corso si attiva accedendo a questo LINK con le proprie credenziali UnigePass e successivamente iscrivendosi a "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" inserendo la chiave di iscrizione "studente" (scritta in minuscolo senza le virgolette).
  • Dopo aver completato il corso, completo della verifica finale di apprendimento, inviare un'e-mail all'Ufficio Tirocini (tirocini.sdf@unige.it) tramite la casella UniGe o tramite l'indirizzo registrato sui Servizi OnLine, come indicato alla pagina https://unigepass.unige.it/mail/studenti.php, e non da altro indirizzo personale. Quest'ultime non verranno accettate.

    Composizione E-mail
    Copiare tutto il contenuto dell'Oggetto sostituendo solo le parole in maiuscolo con i propri dati, la data di invio email in formato AAAA.MM.GG e il proprio CL ( SPE - SP - STP - PSI ).
    Oggetto: COGNOME_NOME_NUM.MATRICOLA-AAAA.MM.GG_CL-email.Formazione.Generale.sulla.sicurezza.e.salute.nei.luoghi.di.lavoro
    Corpo del testo: deve contenere il solo Link al Badge "Formazione Generale" e avere in allegato l'attestato di completamento, ovvero il PDF "Formazione generale_Attestato" (quest'ultimo non deve essere rinominato - pdf zippati non verranno accettati).

    Link al Badge "Formazione Generale":
    si trova nella pagina "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro", nel riquadro in alto a sinistra "I miei nuovi badge".
    Qui sotto è riportato un esempio di link (se ci cliccate darà errore essendo solo un link di esempio mentre il vostro restituira il badge).
    https://corsosicurezza.aulaweb.unige.it/badges/badge.php?hash=c6594o6d4171ic6eba0dg0768e8un1a5s9t55td
    PDF "Formazione generale_Attestato":
    prima di allegare il pdf all'e-mail verificarne il contenuto alla voce "Corso completato il", la quale deve riportare la data effettiva di fine corso e non una data errata o senza data, altrimenti attendere cinque/dieci minuti e riscaricare il pdf.

    L'Ufficio Tirocini non invia e-mail di avvenuta ricezione perchè contestualmente alla consegna della documentazione di avvio si controllerà la validità del contenuto dell'e-mail inviata.

  • Per qualsiasi problematica inerente al corso scrivere direttamente nel forum presente nel corso online.
    Tutte le comunicazioni da parte dell'Università saranno inviate all'indirizzo e-mail di struttura assegnato alla vostra immatricolazione ovvero [matricola]@studenti.unige.it.
  • In caso di difficoltà di accesso alla propria casella di posta consultare l'assistenza CSITA.
  • Si ricorda che la frequentazione del corso online "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" dovrà essere integrato della parte di "Formazione Specifica" a cura della sede di tirocinio.
    Qui troverete lo schema con le informazioni inerenti alla formazione in materia di salute e sicurezza D.Lgs. 81/2008.
Importante: non è previsto alcun tipo di esonero, ne come Servizio Civile, ne come riconoscimento esperienza già svolta.
  • ESTERNO:
    è il "tirocinio ordinario" e si svolge in due ambiti dei quattro disponibili (generale, clinica/comunità, sociale e del lavoro, sviluppo).
    • Sedi italiane di svolgimento
      Sono sedi convenzionate con il DISFOR tramite una "Convenzione di Tirocinio Professionalizzante" (scuole, ASL, ospedali, agenzie interinali, associazioni, comuni, società di consulenza, azienda, ecc.).
      Scelta la sede di svolgimento, consultando il paragrafo sottostante "Dove si può svolgere (sedi)", il tirocinante verrà affiancato dal Tutor Aziendale (TA), il quale deve essere obbligatoriamente un laureato psicologo iscritto (non semplicemente abilitato) all'albo A da almeno 3 anni e assunto con contratto da psicologo (il contratto, di qualunque natura questo sia, deve inquadrare la persona come psicologo).
    • Sedi estere di svolgimento
      Consultare il paragrafo sottostante "Dove si può svolgere (sedi)".

  • INTERNO:
    è il "tirocinio di ricerca" e si svolge solo in ambito generale.
    • Sede di svolgimento
      Si svolge presso il "Dipartimento di Scienze della Formazione" con la supervisione del Tutor Universitario (TU), il docente psicologo del proprio corso di laurea promotore del "Progetto di Ricerca".
      I "Progetti di Ricerca" disponibili sono quelli pubblicati nella sezione sottostante "Documentazione (Tirocinio Professionalizzante)" paragrafo "Offerte di Tirocinio Professionalizzante".
      E' obbligatorio che il "Progetto di Ricerca" sia pubblicato online almeno 15 giorni prima della data di avvio del "tirocinio di ricerca".
      Il "tirocinio di ricerca" può essere attivato una sola volta e non per entrambi i semestri.
  • sono previste 4 date all’anno di avvio, 15 Marzo, 30 Aprile, 15 Settembre, 30 Ottobre;
  • 1 anno di durata obbligatoria (due semestri continuativi) a decorrere dalla data di avvio del tirocinio.
    In questo arco temporale dovrà essere distribuito un totale di almeno 210 giorni lavorativi suddivisi in 105 per semestre, per un totale di 500 ore a semestre;
  • 6 mesi di durata obbligatoria (un semestre unico) a decorrere dalla data di avvio del tirocinio.
    In questo arco temporale dovrà essere distribuito un totale di almeno 105 giorni lavorativi, per un totale di 500 ore;
  • giorni di accesso, ore giornaliere, ore settimanali, fasce orarie:
    • giorni di accesso: può essere svolto dal Lunedì alla Domenica;
    • ore giornaliere: può essere svolto fino al massino per un totale di 8 ore al giorno;
    • ore settimanali: può essere svolto da un minimo di 20 ore ad un massimo totale di 40 ore settimanali;
    • fasce orarie: può essere svolto nella fascia di orario che va dalle ore 07:00 alle ore 22:00 anche se la sede fosse aperta 24h;
  • nel PTP/PTPR vanno indicati esattamente sia gli orari di apertura e chiusura, sia i giorni settimanali di apertura della sede ospitante;
  • a tutela del tirocinante obbligatoriamente mai si dovrà eccedere delle 8 ore al giorno e delle 40 ore settimanali totali. Le ore in eccesso, sia giornaliere che settimanali, non verranno contate come ore di tirocinio;
  • date di avvio e fine sono come da scadenzario online.
  • In due strutture differenti:
    • un semestre per struttura;
    • per ogni semestre di tirocinio il progetto di tirocinio deve obbligatoriamente essere svolto in ambito diverso;
    • il Tutor Aziendale deve essere diverso per ciascun semestre.

  • Nella stessa struttura:
    • entrambi i semestri nella stessa struttura;
    • per ogni semestre di tirocinio, il progetto di tirocinio deve obbligatoriamente essere svolto in ambito diverso, nei contenuti e nei metodi, in modo da coprire aspetti differenti nei due semestri;
    • il Tutor Aziendale può essere lo stesso per entrambi i semestri.

  • Sedi italiane di svolgimento
    Per questa sezione si rimanda alla pagina che è presente nel sotto-menù "Liste Sedi Accreditate".

  • Sedi estere di svolgimento
    Per poter attivare e poter svolgere il tirocinio presso sedi estere si deve far riferimento all'Art.6 di pagina 7 del Regolamento Tirocinio Professionalizzante - (Luglio 2016).
    Dopo l'approvazione da parte della Commissione Tirocini si dovranno seguire le istruzioni descritte al paragrafo "Come si attiva (passi da fare).

  • Trasferta eventuale fuori sede di svolgimento
    Se durante lo svolgimento del tirocinio dovesse nascere la necessità di svolgere l'attività, per qualche giorno, al di fuori della sede operativa di svolgimento, è prevista la modalità "trasferta"; bisogna compilare l'apposito "Modulo-Richiesta Trasferte" e consegnarlo in originale all'Ufficio Tirocini almeno 5 giorni prima della data di trasferta prevista.

  • Numero di tirocinanti che una sede può accogliere
    Ciascun psicologo tutor aziendale non può seguire più di tre tirocinanti contemporaneamente e dovrà essere presente presso la sede/i di tirocinio per un numero di ore pari a un minimo di 20 ore settimanali.

Importante: per l'avvio del tirocinio la consegna del PTP o PTPR o PTPE all'Ufficio Tirocini va fatta singolarmente per ciascun semestre entro le date come da scadenzario online.
  1. Importante: per poter consegnare il modulo di avvio tirocinio e svolgere il tirocinio è obbligatorio aver frequentato il corso online "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" e aver inviato l'e-mail come da istruzioni.
  2. Una volta effettuata la scelta tra la modalità "ESTERNO" o "INTERNO" è necessario seguire i punti sotto indicati:
    • ESTERNO (sedi italiane): per poter attivare e poter svolgere il "tirocinio ordinario" presso sedi italiane è necessario consultare la lista excel delle convenzioni attive delle sedi di tirocinio professionalizzante presente in AulaWeb, scegliendone una che vada bene in base alla proprie esigenze.
      Individuata la sede di proprio interesse, si dovrà prendere direttamente contatto con il "Referente Tirocini Sede Legale" per la richiesta di disponibilità e, se affermativa, chiedere un appuntamento per la successiva compilazione del PTP.
      La compilazione del PTP è da effettuare circa un mese prima della data di avvio come da scadenzario online, verificando sempre che il PTP sia l'ultima versione online, essendo che, per aggiornamenti normativi e/o assicurativi non dipendenti da questo Ufficio, la versione potrebbe variare.
      (contatti: tramite e-mail o telefonata; se i contatti non fossero presenti nel file excel, bisogna cercarli in internet con un motore di ricerca);
    • ESTERNO (sedi estere): per poter attivare e poter svolgere il "tirocinio ordinario" presso sedi estere si deve far riferimento all'Art.6 di pagina 7 del Regolamento Tirocinio Professionalizzante - (Luglio 2016).
      Dopo l'approvazione da parte della Commissione Tirocini si dovrà prendere direttamente contatto con il docente Tutor Universitario (TU) di riferimento per chiedere un appuntamento per la successiva compilazione del PTPE.
      La compilazione del PTPE è da effettuare circa un mese prima della data di avvio come da scadenzario online, verificando sempre che il PTPE sia l'ultima versione online, essendo che, per aggiornamenti normativi e/o assicurativi non dipendenti da questo Ufficio, la versione potrebbe variare.
      (contatti: tramite e-mail o telefonata);
    • INTERNO: per poter attivare e poter svolgere il "tirocinio di ricerca" è necessario consultare la lista dei progetti di ricerca che si trovano in fondo a questa pagina nella sezione "Documentazione" sotto la voce "Offerte di Tirocinio Professionalizzante".
      Individuato il progetto di ricerca di proprio interesse, si dovrà prendere direttamente contatto con il docente Tutor Universitario (TU) di riferimento per la richiesta di disponibilità e, se affermativa, chiedere un appuntamento per la successiva compilazione del PTPR.
      La compilazione del PTPR è da effettuare circa un mese prima della data di avvio come da scadenzario online, verificando sempre che il PTPR sia l'ultima versione online, essendo che, per aggiornamenti normativi e/o assicurativi non dipendenti da questo Ufficio, la versione potrebbe variare.
      (contatti: tramite e-mail o telefonata);
  3. scaricare sul computer il PTP o PTPR o PTPE, che si trova in fondo a questa pagina nella sezione "Documentazione (Tirocinio Professionalizzante)" sotto la voce "Modulistica di avvio". Non utilizzare copie scaricate in precedenza a meno che si verifichi che sia l'ultima versione online, essendo che, per aggiornamenti normativi e/o assicurativi non dipendenti da questo Ufficio, la versione potrebbe variare.
    (il numero di versione si trova nel PTP o PTPR o PTPE in basso a destra di ogni pagina);
  4. PTP o PTPR o PTPE scaricati in precedenza o contenenti pagine di altre versioni NON VERRANNO ACCETTATI;
  5. PTP o PTPR o PTPE con cancellature o sbianchettature NON VERRANNO ACCETTATI;
  6. stampare il PTP o PTPR o PTPE (non dalla pagina web, ma scaricandolo sul computer) SOLO FRONTE utilizzando dal menu di stampa l'opzione "adatta" in modo che il documento stampato non risulti tagliato del numero di pagine e versione;
  7. portare il PTP all'appuntamento con il "Referente Tirocini Sede Legale" il quale vi assegnerà il Tutor Aziendale (TA), la sede operativa di svolgimento e si occuperà di far firmare e timbrare il documento dal Rappresentante Legale o suo delegato.
    Il TA deve essere obbligatoriamente un laureato psicologo iscritto (non semplicemente abilitato) all'albo A da almeno 3 anni e assunto con contratto da psicologo (il contratto, di qualunque natura questo sia, deve inquadrare la persona come psicologo);
  8. compilare il PTP con il TA indicando la data di avvio e la data di fine come da scadenzario online; prendere nota di queste date che saranno quelle della copertura INAIL;
  9. portare il PTP o PTPR o PTPE al docente Tutor Universitario (TU) il quale prenderà visione e completerà la parte di sua competenza.
    Il TU è un docente che tenga un insegnamento nel corso di laurea di psicologia all'atto di attivazione del tirocinio e può essere lo stesso per entrambi i semestri; il TU non è assegnato d'ufficio, ma è liberamente scelto dal tirocinante e pertanto bisogna prendere contatti direttamente col docente stesso;
  10. verificare che il PTP o PTPR o PTPE sia completo di tutte le firme e timbri richiesti e delle date di quando si sono firmati i documenti.
    Prestare molta attenzione ai timbri apposti dalla sede legale, perché timbri che riportano solo "qualifica nome cognome", non sono timbri validi;
  11. portare il PTP o PTPR o PTPE all'Ufficio Tirocini entro la data ultima di consegna, come da scadenzario online, prenotandosi per tempo (essendo a posti limitati) tramite la prenotazione online in AulaWeb.
    Si può far consegnare il proprio PTP o PTPR o PTPE da un'altra persona utilizzando il Modulo-Delega, ma sempre previa prenotazione online in AulaWeb. Non sono accettati invii via e-mail o fax, ma solo in originale cartaceo.
    Importante: prendere nota, oltre che della date di avvio e fine anche degli obiettivi formativi per il corretto svolgimento del tirocinio professionalizzante; siete invitati a farvi una fotocopia prima della consegna oppure, in ogni caso, potrete visionare la copia del PTP chiedendola al "Referente Tirocini Sede Legale", essendo che l'avrà ricevuta prima dell'avvio e solo dopo l'approvazione da parte della Commissione Tirocini;
  12. attendere la pubblicazione del pdf dell'esito della Commissione Tirocini, come da scadenzario online, presente nel sotto-menù "Esiti Commissioni"; lo stesso giorno si inverà per e-mail, al "Referente Tirocini Sede Legale", la scansione del PTP approvato dalla Commissione Tirocini;
  13. dal primo giorno di tirocinio professionalizzante PTP o PTPR o PTPE è necessario presentarsi alla sede portando obbligatoriamente con se il "foglio ore presenze" che verrà giornalmente compilato in itinere.
    Nel caso di tirocinio in ASL, compilare entrambi i fogli ore presenze (DISFOR e ASL) e consegnarli quindi rispettivamente alle rispettive sedi di appartenenza.
    Eccezionalemente si può anche consegnare il foglio ore presenze ASL, purchè riporti sempre timbri e firme in originale.
    Questa eccezione è accettata solamente per concessione da parte della commissione tirocini, previo istanza scritta giustamente motivata, essendo che va al di fuori delle regole da seguire che sono quelle pubblicate in questa pagina;
  14. Importante: non si può iniziare e svolgere il tirocinio professionalizzante finché non si è frequentato il corso online "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" e aver inviato l'e-mail come da istruzioni.
  1. alla conclusione di ciascun semestre di tirocinio professionalizzante, previa prenotazione online in AulaWeb, si dovrà consegnare all'Ufficio Tirocini tutta la documentazione conclusiva del semestre svolto come è elencata nella "Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante" rispettiva, che si trova nella sezione "Documentazione" in fondo a questa pagina, con la raccomandazione di seguire le linee guida di stesura relazione finale come da Allegato B1 - Relazione Finale Di Tirocinio;
  2. la consegna della documentazione conclusiva del semestre svolto, pena annullamento del semestre stesso e quindi dell'intero tirocinio professionalizzante, va fatta entro e non oltre 3 mesi di tempo a decorrere dalla data di fine segnata nel PTP o PTPR o PTPE di avvio. Non si può consegnare prima delle date di fine tirocinio come da PTP o PTPR o PTPE;
  3. per consegnare tutta la documentazione conclusiva del semestre svolto, bisogna inoltre aver svolto il "Questionario online di fine tirocinio" di AulaWeb. Tale questionario va svolto esclusivamente dopo la data di fine tirocinio come da PTP o PTPR o PTPE e non prima, pena annullamento del semestre stesso e quindi dell'intero tirocinio professionalizzante;
  4. si può far consegnare la propria documentazione conclusiva del semestre svolto anche da un'altra persona utilizzando il Modulo-Delega, ma sempre previa prenotazione online in AulaWeb.
  5. attendere la pubblicazione dell'esito della Commissione Tirocini come è spiegato nel paragrafo seguente "Registrazione commissione".
  1. ciascun semestre svolto si considera completato con l'approvazione da parte della Commissione Tirocini, che si riunisce una volta al mese (tranne Agosto e Gennaio), e solamente dopo la relativa pubblicazione degli esiti.
    Le date di commissione e di pubblicazione degli esiti sono presenti nello scadenzario online.
  • Esame di Stato: al momento della consegna della documentazione finale, l'Ufficio Tirocini non rilascia nessun tipo di attestato di fine tirocinio (Art.15 L.183/2011). Il tirocinio professionalizzante si considera completato solo dopo l'approvazione da parte della Commissione Tirocini, che si riunisce una volta al mese (tranne Agosto e Gennaio), come da scadenzario online.
    Dopo l'iscrizione online all'Esame di Stato per Psicologo presso l'ufficio "Alta Formazione - sezione Esami di Stato" dell'Ateneo Genovese, si dovrà consegnare un'autocertificazione di compiuto tirocinio entro e non oltre il giorno prima dell'inizio delle prove e dovrà contenere la vostra dichiarazione di avvenuta regolare conclusione del tirocinio professionalizzante di 1000 ore approvata dalla Commissione Tirocini avvenuta in data come da scadenzario online.
    Gli accertamenti di tale autocertificazione, essendo Pubbliche Amministrazioni, avverranno direttamente tra gli uffici stessi, ovvero tra "Ufficio Tirocini" e l'ufficio "Alta Formazione - sezione Esami di Stato".
  • Date inizio prove di abilitazione:
    I sessione Anno 2017
    Psicologo: 15/06/2017;
    Dottore in tecniche psicologiche: 22/06/17.
    II sessione Anno 2017
    Psicologo: 15/11/2017;
    Dottore in tecniche psicologiche: 23/11/17.


Documentazione (Tirocinio Professionalizzante)

  • PTP Progetto di Tirocinio Professionalizzante (modulo di avvio valido per tutti gli ordinamenti)
  • PTPR Progetto di Tirocinio Professionalizzante di Ricerca (modulo di avvio valido per tutti gli ordinamenti)
  • PTPE Progetto di Tirocinio Professionalizzante Estero (modulo di avvio valido per tutti gli ordinamenti)
  • Allegato C Foglio Ore Presenze
  • Modulo-Richiesta Trasferte (da compilare in caso di attività di tirocinio prevista al di fuori della sede operativa di svolgimento e da consegnare in originale all'Ufficio Tirocini almeno 5 giorni prima della data di trasferta prevista. La sola consegna del "Modulo-Richiesta Trasferte" può essere effettuata le mattine dalle 09:30 alle 11:30 senza obbligo di prenotazione online in AulaWeb)
  • Allegato A0 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante ALBO B – Semestre Unico
  • Allegato A1 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante - 1°Semestre
  • Allegato A2 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante - 2°Semestre
  • Allegato A3 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante di Ricerca ALBO B – Semestre Unico
  • Allegato A4 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante di Ricerca - 1°Semestre
  • Allegato A5 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante di Ricerca - 2° Semestre
  • Allegato A6 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante Estero ALBO B – Semestre Unico
  • Allegato A7 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante Estero - 1°Semestre
  • Allegato A8 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante Estero - 2° Semestre
  • Allegato B1 Relazione Finale Di Tirocinio (suggerimenti per la stesura)
  • Allegato D Griglia Di Valutazione Finale Tutor Aziendale
  • Allegato E Relazione Finale Tutor Aziendale
  • Allegato G Relazione Finale Tutor Universitario Di Psicologia (da compilare al computer, poi stampare e firmare a cura del TU)
  • Modulo Progetto di Ricerca Professionalizzante (da pubblicare 15 giorni prima della data di inizio tirocinio prevista come da scadenzario online)
Print Friendly and PDF